In questo articolo vediamo insieme le operazioni che permettono un risparmio energetico efficace, sia per la riduzione del consumo e del carico energetico, ma anche scalare efficacemente i consumi che non possono essere ridotti.

Quick- Wins e ottimizzazioni a lungo termine, sono gli obbiettivi che ogni azienda deve porsi per risparmiare energia e migliorare il ciclo di vita del proprio comparto IT.

Perfezionare la climatizzazione significa agire su quel 50% dei consumi totali.

 

 

Fase I – Analisi del consumo energetico dell’IT

 

  • La creazione di un modello teorico, in dipendenza della grandezza aziendale o strutturale
  • Inizio delle prime misurazioni

 

Fase II – Analisi del consumo energetico della Climatizzazione

 

  • La misurazione della temperatura in punti prestabili da una analisi teorica e documentata
  • Eventuale termografia
  • Una griglia di misurazione per avere un quadro completo di eventuali punti di caldo estremo (HotSpot)

 

Fase III – Infrastruttura IT

 

  • Protocollare l’intero comparto Hardware, comprensivo di architettura e processi
    • Numero dei server
    • Numero, volume, tipo dello Storage
    • Grado di utilizzazione e anno di costruzione
    • Grado di utilizzazione delle Virtualizzazioni
    • Infrastruttura di rete
    • Cablatura

 

Potenziali di ottimizzazione per l’efficienza energetica

  • Immediati (Quick-Wins)
    • I primi risparmi, fino al 20%, si lasciano subito effettuare con piccoli accorgimenti tecnici all’infrastruttura IT
  • Lungo termine
    • Attraverso pianificazioni e ristrutturazioni, come virtualizzazione, consolidamento dell’infrastruttura, climatizzazione e investimenti mirati sulla base dei dati raccolti si riesce a risparmiare fino al 60%

 

Elenchiamo di seguito alcuni esempi, basati sulla nostra esperienza:

 

  • UPS (gruppi di continuità)
    • Ca. 7 KW (per 17 cent/kWh = 10424,- EUR/anno)
  • Climatizzazione
    • Alzamento della temperatura in ingresso
      • di 1 Kelvin significa risparmiare ca. il 3%
    • Migliorare il ciclo dell’aria
      • Eliminando i corto circuiti termici
      • Ottimizzando le strutture di dissipazione e ingresso
      • Realizzando una struttura termica su misura e modulare
  • Infrastruttura IT
    • Un conseguente uso della virtualizzazione
      • Ca. 60% di risparmio
Efficienza energetica aziendale, le operazioni che permettono di risparmiare
Tag: